• Pubblicata il:
  • Autore: Claudio
  • Categoria: Racconti bisex
  • Pubblicata il:
  • Autore: Claudio
  • Categoria: Racconti bisex

Il mio primo incontro con un uomo a Modena - parte 5 -

Mia moglie arrivò a casa, ingara di come avevo passato la mattinata perso in quel sito di incontri tra uomo donna trans trav e mistress ignara del fatto che avevo passato la mattinata chattando con un uomo che mi chiedeva di andare da lui per incontrarlo, ignara della mia curiosità di quella cosa.
"Ma buon giorno, come sta il mio ammalato?"
"Bene, piano piano mi sto riprendendo."
"Si vede".
"In che senso?"
"Tesoro, in questi giorni di febbre ho notato che sei sempre in tiro. La febbre ti fa anche del bene ahahahah."
"Eh già , probabilmente è come dici tu."
Il tempo di mangiare un piatto di pasta, una bacio veloce, un caffè e mi ritrovai di nuovo nella chat.
Notai subito il notevo aumenti di utenti alla ricerca di incontri sempre più trasgressivi e nel mezzo della lista compariva lui, Mauro.
Mi rilassai sulla poltrona, contattandoloin privato per chiacchierare un po' e lui non perse tempo.
"Sai a cosa stavo pensando?"
"No, a cosa?".
"Mettiamo i lcaso che decidi di venire domani mattina, a che ora saresti qui?"
"Beh, penso verso le 10:00 andrebbe bene?"
"Certamente, ma poi dovresti ripartire per le 12;00 per il pranzo con tua moglie, giusto?".
"Beh, sì, giusto, perché?"
"Io stavo pensando che se invece di domani, tu venissi ora, avremmo più tempo per conoscerci, no?".
Non faceva una piega e la cosa mi attirava tantissimo.
"Si, credo tu abbia ragione... però arrivo in tuta, sempre se può andare bene."
"Ahahahah va benissimo, poi la tuta è più comoda, anche da togliere se desideri. Hai segnato il mio indirizzo?".
"Non ne ho bisogno, conosco bene la zona e la via."
"Ok, allora ti aspetto. Prendiamo un ccafè, facciamo due chiacchiere, se vuoi guardiamo un film e comunque ho sempre il piano B pronto".
"Il piano B?".
"Se tua moglie ha un imprevisto, deve rincasare o ti chiama e sei con un uomo, tuo amico, non sospetta proprio di nulla...".
"A questo non ci avevo mai pensato."
"Ti aspetto."
"OK".
Era veramente un tipo in gamba.

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!