• Pubblicata il:
  • Autore: Gianluca
  • Categoria: Racconti etero
  • Pubblicata il:
  • Autore: Gianluca
  • Categoria: Racconti etero

La cuoca insaziabile....

Sono un ragazzo di Sassari che ha studiato alberghiera, come qualsiasi persona negli anni ti crei delle amicizie che poi rimangono durature nel tempo..... proprio una di queste amicizie è la mia amica Laura con la quale siamo sempre rimasti in buoni contatti, ci vediamo almeno tre o quattro volte all'anno e ci aggiorniamo su quello che nel tempo ci succede, devo ammettere che mi trovo molto bene in sua compagnia, a volte meglio di amici con i quali mi vedo quasi tutti i giorni.
Io dopo la scuola sono andato a lavorare in un famoso e rinomato ristorante di Sassari e lei invece ha aperto un locale tutto suo, già da ragazza aveva un carattere forte e deciso, ora da donna oltre ad essere molto ma molto sexy è diventata un imprenditore con le palle; se devo essere sincero tra noi molto tempo fa ci fu del tenero tra di noi e la cosa da entrambe le parti ha lasciato un gran bel ricordo, poi ognuno ha preso la sua strada e le nostre vite si sono separate...
Le ultime volte che ci siamo incontrati avevo notato che qualcosa era cambiato, mi parlava sempre di quel periodo che ci frequentavamo e rammentava che se negli anni ne io ne lei ci eravamo sposati, magari poteva essere un segno del destino che forse siamo fatti l'uno per l'altro!!!
Come dargli torto, in realtà io nei suoi confronti ho sempre avuto un debole, ma non mi sono mai esposto più di quel tanto, perché non volevo perderla come amica, ma dopo averla sentita parlare in quella maniera, mi sono confidato anche io.... i suoi occhi si sono illuminati di immenso, il suo viso sembrava quasi più rilassato e mi dava la parvenza di avere di fronte a me una donna innamorata !!!
Un giorno mi chiama per farmi vedere i lavori di ristrutturazione che aveva fatto al suo locale; eravamo da soli, nel locale non aveva cambiato una virgola, avevo già capito, è bastato uno sguardo e ci siamo attaccati e abbiamo iniziato a baciarci con una passione che non mi era mai capitato, eravamo uno più preso dell'altro, ci toccavamo ovunque, sembravamo due polipi, dopo poco eravamo svoltati semi nudi sopra ad un tavolino in sala, avevamo sparecchiato facendo cadere tutto per terra, sembrava un film.... dalla sala poi ci siamo spostati in cucina, per poi finire alla cassa, quella notte fu indimenticabile e unica.... da quella volta poi diventò quello che ora è mia moglie"!!

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!